conservatorio bologna
conservatorio milano

ATTIVITÀ | PUBBLICAZIONI | SENTIRANNO LAGGIÙ COME SI SUONA L'ORGANO!


SENTIRANNO LAGGIU' COME SI SUONA L'ORGANO

IL FONDO EPISTOLARE MARCO ENRICO BOSSI E LA COLLEZIONE DI AUTOGRAFI BOSSIANI DEL CONSERVATORIO DI MILANO
«Sentiranno laggiù come si suona l’organo!».
Con queste parole di formidabile entusiasmo, scritte da Viareggio l'8 ottobre 1924, Giacomo Puccini si congratula con Marco Enrico Bossi in vista della sua programmata tournée negli Stati Uniti. È una delle più belle lettere del Fondo epistolare bossiano recentemente pervenuto alla Biblioteca del Conservatorio di Milano. La lettera scritta da Viareggio è sicuramente una delle più rappresentative di un fondo epistolare di eccezionale importanza per la storia della musica italiana tra Ottocento e Novecento.
Il volume raccoglie ottantanove lettere ricevute da Marco Enrico Bossi (1861-1925) durante la sua carriera.
Un fondo epistolare che il compositore stesso ha gelosamente conservato in un album, per segnare le tappe e il ricordo del suo itinerario d’arte  musicale.

ISBN 978-88-941590-0-4
© 2016 Centro Studi di Musica Sacra Tomo Quarto
Dati bibliografici disponibili nell'Opac del Servizio Bibliotecario Nazionale
Volume disponibile su Unilibro.it

Patrocini & Partner

Logo_Cariplo thumbP thumbP thumbP